Loading...

“Falling, lovely and beautiful” di Latifa Echakhch

Home / news / “Falling, lovely and beautiful” di Latifa Echakhch

“Falling, lovely and beautiful” è una serie di opere dell’artista francese – marocchina Latifa Echakhch che è stata presentata al KIOSK. 

In questa mostra suono e poesia si fondono e danno vita ad un’installazione con riferimenti personali, storici e culturali.

“Falling, lovely and beautiful” di Latifa Echakhch

La nuova mostra esposizione di Latifa Echakhch, Falling, lovely and beautiful” presenta campane di bronzo, un video e disegni a inchiostro e ogni oggetto è stato privato del loro significato originale per dare loro nuove interpretazioni.

L’artista tende a contrastare gli stereotipi isolando e mettendo in discussione i materiali che li simboleggiano, così da attribuirgli nuovi significati e nuove caratteristiche.

Le campane di bronzo in frantumi si trovano sul pavimento, come se fossero cadute dal campanile e ognuna di esse ha la sua storia e un suono particolare. Insieme formano i livelli Forever Mi, Forever Fa, Forever Sol e Forever Si (b) .

La caduta delle campane e le note fisse enfatizzano il silenzio mentre nelle altre stanze vi è il suono di un pianoforte che viene interrotto da un rumore violento che proviene dal video che Latifa Echakhch  ha ideato.

La serie di disegni a inchiostro di Echakhch rappresentano solo punteggiatura e qualche vocale, mentre la maggior parte del foglio resta bianco, quindi è come se diventasse un disegno completamente astratto.

L’intero spettacolo ideato dall’artista diventa immateriale, le costruzioni originali vacillano e lasciano spazio alla propria immaginazione dando la possibilità di una lettura completamente nuova.

Comments(0)

Leave a Comment